Podismo, Ciclismo, Ricettario, Sondaggi, Test, Autocertificazioni ed altro.....

 

  La Chef 

Sei il visitatore n° 44106



 

Cerca una Ricetta in base al contenuto della tua Dispensa

Cerca contemporaneamente nel Nome, Portata, Paese, Ingredienti, Procedura

Cerca una Ricetta in base al Nome Ricetta

Cerca una Ricetta in base alla Portata

Cerca e stampa le tue Ricette

Cerca una Ricetta in base al Nome Ricetta, Ingrediente, Portata

 

La Chef oggi consiglia :


 
 

Portata:

PRIMI PIATTI ASCIUTTI


Ricetta:

Reginette Allo Speck


Ingredienti:  400 G Pasta Tipo Reginette n200 G Speck Tagliato A Fette Grandi n10 G Piselli Sgusciati n2 Spicchi Aglio n1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco nAlcuni Cucchiai Olio D oliva Extra-vergine Formaggio Parmigiano Grattugiato Sale n1 Manciata Pepe nAlcuni Cucchiai Panna (facoltativo)

Preparazione: Scottate i piselli in acqua bollente salata per circa 10 minuti, quindi scolateli e teneteli da parte. Tagliate a cubettini lo speck e fatelo insaporire in alcuni cucchiai di olio insieme con gli spicchi di aglio leggermente schiacciati e i piselli. Non appena l aglio prende colore toglietelo, bagnate con il vino e fatelo evaporare, salate, pepate e proseguite la cottura per 10 minuti su fiamma moderata. Nel frattempo lessate le reginette in abbondante acqua salata, scolatele al dente e passatele nel tegame con lo speck. Mescolatele sul fuoco per qualche istante insaporendo con una macinata di pepe fresco e parmigiano grattugiato. Si può aggiungere allo speck qualche cucchiaio di panna. 

Note: - 

 

Portata:

PRIMI PIATTI ASCIUTTI


Ricetta:

SPAGHETTI AL NERO DI SEPPIA


Ingredienti:  per 4 persone: 500 g di seppie; 300 g di spaghetti; 1/2 bicchiere di vino bianco; 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro; 2 spicchi di aglio; 1 ciuffo di prezzemolo; 4 cucchiai di olio extravergine d oliva; sale; pepe in grani.

Preparazione: Pulite le seppie, conservando le vescichette con il liquido nero, lavatele sotto l acqua corrente e tagliatele a pezzi. Mondate e lavate il prezzemolo; sbucciate l aglio; quindi tritateli assieme e metteteli in una casseruola con l olio; unite poi le seppie e una macinata di pepe, mescolate e fate cuocere, a fuoco bassissimo e a recipiente coperto per circa 45 minuti, salando a metà cottura Trascorso il tempo indicato, irrorate i molluschi con il vino, aggiungete il concentrato di pomodoro e proseguite la cottura a recipiente scoperto per 20 minuti; dopo diluite il sugo con poca acqua calda e fate cuocere sempre a fuoco bassissimo e a recipiente coperto per circa 30 minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno. Intanto ponete a scaldare in una pentola abbondante acqua salata e, quando sarà giunta a bollore, fatevi lessare gli spaghetti al dente Appena le seppie saranno cotte, unitevi il nero delle vescichette, lasciate insaporire qualche minuto e togliete dal fuoco. Scolate la pasta ormai cotta, versatela nel piatto da portata, conditela con le seppie e il loro sugo e servitela immediatamente in tavola ben calda 

Note: TEMPO OCCORRENTE: 1 h e 15 

 

Portata:

PRIMI PIATTI ASCIUTTI


Ricetta:

Spaghetti Al Pesto Delle Lipari


Ingredienti:  350 G Pasta Tipo Spaghetti n2 Cucchiai Mandorle Pelate n2 Cucchiai Pinoli n2 Cucchiai Gherigli Di Noci n2 Cucchiai Olio D oliva Extra-vergine n6 Pomodori San Marzano Maturi n1 Spicchio Aglio n10 Foglie Menta Peperoncino Sale

Preparazione: Tuffate per qualche secondo i pomodori in acqua in ebollizione quindi passateli sotto l acqua fredda, pelateli e privateli dei semi. Mettete nel bicchiere del mixer le mandorle, i pinoli, le noci, lo spicchio d aglio spellato e un pezzetto di peperoncino. Frullate per un minuto fino ad avere un composto fine e omogeneo. Quindi fermate il motore e mettete nel bicchiere i pomodori, l olio, le foglie di menta e il sale. Frullate ancora per mezzo minuto e versate il pesto in una zuppiera. Cuocete gli spaghetti, scolateli al dente e versateli nella zuppiera. Mescolate bene e servite subito. La salsa fredda farà intiepidire inevitabilmente la pasta: se la desiderate ben calda, potete appoggiare per qualche minuto la zuppiera con la salsa sopra la pentola dove sta cuocendo la pasta. A volte, anche in piena stagione, i pomodori possono essere un po acquosi e, in questo caso, perché il pesto non risulti troppo diluito, dopo aver pelato e diviso in due i pomodori, si possono salare e lasciare per una mezz ora dentro il colapasta in modo che perdano parte dell acqua di vegetazione. 

Note: - 

Portata:

PRIMI PIATTI ASCIUTTI


Ricetta:

SPAGHETTI ALL IMPERIESE


Ingredienti:  250 G Pasta Tipo Spaghettini n1 Manciata Foglie Di Basilico n3 Cucchiai Formaggio Parmigiano n1 Spicchio Aglio n1 Rametto Maggiorana n3 Cucchiai Olio D oliva Extra-vergine n3 Gherigli Noci n1 Pizzico Sale n3 Cucchiai Acqua Di Cottura Della Pasta

Preparazione: Mentre cuociono 250 g di spaghettini, versare nel bicchiere del frullatore una manciata di foglie di basilico, 3 cucchiai di parmigiano, un piccolo spicchio d aglio, 1 rametto di maggiorana, 3 cucchiai d olio extra-vergine d oliva, 3 gherigli di noci, 1 pizzico di sale e 3 cucchiai d acqua di cottura della pasta. Frullare finché il composto sia omogeneo. Versare sugli spaghetti scolati al dente. 

Note: - 

 

 


Dati elaborati da www.massimomoretti.it
 

 

Segnala questa pagina ad un amico

 

Web Design Massimo Moretti

Email

© Copyright  - Tutti i diritti riservati.