Podismo, Ciclismo, Ricettario, Sondaggi, Test, Autocertificazioni ed altro.....

 

  La Chef 

Sei il visitatore n° 42722



 

Cerca una Ricetta in base al contenuto della tua Dispensa

Cerca contemporaneamente nel Nome, Portata, Paese, Ingredienti, Procedura

Cerca una Ricetta in base al Nome Ricetta

Cerca una Ricetta in base alla Portata

Cerca e stampa le tue Ricette

Cerca una Ricetta in base al Nome Ricetta, Ingrediente, Portata

 

La Chef oggi consiglia :


 
 

Portata:

TORTE E DESSERT


Ricetta:

CASTAGNE FINTE


Ingredienti:  300 G Marmellata Di Castagne - n60 G Burro - n2 Cucchiai Cacao Amaro - n100 G Cioccolato Da Copertura

Preparazione: Spezzettare il cioccolato e farlo fondere in 1 casseruola, a bagnomaria, mescolando con 1 cucchiaio di legno. In 1 terrina riunire la marmellata, il burro ammorbidito e lavorato a crema, 2 cucchiai di cacao e il cioccolato intiepidito; amalgamare gli ingredienti e metterli in frigo per 1 ora. Dopodichè formare con il composto delle palline, quindi, con il pollice e l'indice, comprimerle nel mezzo in modo che assumano la forma di castagna. Passarle nel cacao amaro e sistemarle su 1 piatto. 

Note: - 

 

Portata:

TORTE E DESSERT


Ricetta:

CASTAGNOLE (6)


Ingredienti:  Farina - n200 G Burro - n3 Uova Intere - n3 Tuorli D'uovo - n1 Bicchiere Rum - n1 Cucchiaino Lievito Per Dolci - n1 Presa Sale - n250 G Zucchero - n Olio Di Semi Di Girasole

Preparazione: In una terrina sbattere lungamente i 3 tuorli e le 3 uova con lo zucchero. Quando l'impasto sarà cremoso e spumeggiante aggiungere il rum, il burro sciolto, il sale ed amalgamare bene il tutto. Successivamente aggiungere, un poco alla volta, la farina sino ad ottenere un impasto abbastanza sodo che possa essere lavorato con le mani. A questo punto l'impasto va tolto dalla terrina e posato su una spianatoia per essere lavorato con le mani per almeno 10 minuti poi coperto con un recipiente di vetro o di plastica. Per dare la forma a pallina, prendere un poco d'impasto e con questo formare un cilindro lungo e grosso quanto un pollice e tagliarlo a pezzi come degli gnocchi. Scaldare l'olio, meglio se di semi di girasole, e quando è caldo gettarvi, poche per volta, le castagnole. Lasciare ben dorare. Poi con una paletta forata scolarle dall'olio e metterle su carta assorbente da cucina. Servire fredde. 

Note: - 

 

Portata:

PESCE


Ricetta:

POLIPO ALLA LUCE


Ingredienti:  2 Polipi Grandi Di 1000 G Ciascuno - n6 Pomodorini Sardi - n1 Ciuffetto Prezzemolo - n4 Spicchi Aglio - n Olio D'oliva Extra-vergine - n Peperoncino In Polvere - n1/2 Dado Vegetale - n1 Bicchiere Vino Rosso Di Media Struttura

Preparazione: Questa ricetta trova il suo optimum con una cottura tradizionale effettuata in una casseruola coperta con della carta gialla paglierina (quella dei macellai di una volta!). Le modalità sono le stesse della cottura in pentola a pressione, mentre il tempo di cottura si dilata a circa 2 ore. Con questa cottura il polipo risulterà più morbido e saporito. Sarebbe ideale potere spellare i polipi prima di cuocerli; l'operazione è però assai lunga e ...faticosa. Preparazione per cottura rapida in pentola a pressione (circa 40 minuti): tritate finemente le foglie di prezzemolo insieme agli spicchi d'aglio. Mettete sul fuoco a fiamma medio/alta l'olio di oliva; non appena sarà riscaldato aggiungete il trito di prezzemolo ed aglio e fatelo imbiondire appena. Aggiungete i pomodorini sardi ed i polipi. Quindi aggiungete il mezzo dado dopo averlo sminuzzato ed innaffiate il tutto con il vino rosso. A questo punto chiudete la pentola a pressione e, dal momento in cui inizia a bollire,considerate un tempo di cottura di 40 minuti, con una fiamma al minimo, ma verificando che continui a bollire. Trascorsi i 40 minuti estraete i polipi dalla pentola ed adagiateli su un vassoio per servirli in tavola ben caldi. Si consiglia un contorno di spinaci saltati. Il vino in abbinamento dovrà essere un rosato di Bolgheri o un vino rosso giovane di media struttura. Come nota finale si può suggerire di fidarsi della ricetta e di non aggiungere sale: il polipo è già molto saporito (al limite lo si può aggiungere a cottura ultimata quando è ancora in pentola se all'assaggio risulterà non sufficientemente saporito). 

Note: - 

Portata:

PRIMI PIATTI ASCIUTTI


Ricetta:

TAGLIOLINI ESTIVI


Ingredienti:  400 G Pasta Tipo Tagliolini All'uovo - n200 G Maionese - n100 G Formaggio Emmenthal - n100 G Prosciutto Cotto - n2 Pomodori - n5 Foglie Basilico - n Sale

Preparazione: Cuocere i tagliolini al dente in acqua salata e, intanto, tagliare a striscioline sottili il prosciutto, emmenthal e i pomodori privi di semi. Condire la pasta con questi ingredienti, aggiungendo le foglie di basilico e la maionese. Mescolare bene il tutto con delicatezza e servire. 

Note: - 

 

 


Dati elaborati da www.massimomoretti.it
 

 

Segnala questa pagina ad un amico

 

Web Design Massimo Moretti

Email

© Copyright  - Tutti i diritti riservati.