www.massimomoretti.it



Cerca nel sitoDownload  | Aforismi e Frasi celebri  | Istat  | Software FreeI Vini|  

 

Utenti connessi 2579

Shop Online
Forma Fisica
Pubblicità
Risate Online
Autocertificazioni
€ Euro
Test Viversani
Sondaggi
Ricettario
Giochi
I Vini
Servizi
Cartoline Virtuali
Notizie News
Meteo
Calendari e Santi
Aforismi e Citazioni
Tutto sul Cotone
Un Mondo Piccante

 

Sei il visitatore n° 7516

Attendere...



Spezie ed Erbe

Cerca

Tutte le Parole

Alcune Parole

Le più Cliccate






 

Enula campana

Enula campana
L'enula campana è una pianta erbacea perenne, dai fiori gialli, conosciuta fin dai tempi degli antichi romani sia come pianta medicinale che come erba aromatica da utilizzare in cucina. L'enula campana contiene naturalmente Sali minerali e vitamina C. Presenta proprietà antibiotiche e antisettiche. Migliora la circolazione del sangue e contribuisce a contrastare la caduta ...Segue>>


Escolzia

Nome comune: Escolzia
Francese: Eschscholtzia
Inglese: Eschscholtzia; Californian poppy
Famiglia: Papaveraceae
Parte utilizzata: parte aerea; radici

Escolzia Californica: è una delle migliori erbe per curare l'insonnia. Dalle parti aeree si ottengono alcaloidi, fitosteroli, carotenoidi e flavonoidi che le conferiscono ottime ...Segue>>


 

FIENO GRECO

(Trigonella foenum graecum)Fenugreek – Ingl., Bockshornklee – Ted., Fenugrec – Fr, Fenogreco – Sp.Il fieno greco appartiene alla famiglia delle Fabaceae, ed è originario dell’Asia occidentale ed Africa settentrionale. La pianta si coltiva in India, Egitto, Marocco e Francia meridionale. Le foglie assomigliano a quelle del trifoglio, i semi sono di forma romboidale di color bruno giallastro.

...Segue>>


FINOCCHIO

(Foeniculum vulgare) Fennel – Ingl., Fenchel – Ted., Fenouil – Fr, Hinojo – Sp.Il finocchio, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, come il coriandolo e il cumino, ed è originaria della Zona mediterranea. I Paesi produttori principali di finocchio sono l’India, la Cina, l’Indonesia, l’Egitto ed il Pakistan. Le parti più utilizzate sono le foglie basali del caule, carnose e ricche d’acqua, ...Segue>>


 

Foglia di Curry

Descrizione: Le Curry leaves sono piccole foglie verde brillante di una pianta del genere citrus molto utilizzate nella cucina dell'India del sud.

Nome Botanico: Murraya koenigii

Le foglie di curry sono uno degli ingredienti più noti della cucina indiana e della medicina Ayurveda. Originarie dell’India, del Pakistan e dello Sri Lanka. E’ una foglia verde simile a quella ...Segue>>


GALANGA

La Galanga minore (Alpinia officinarum) è una pianta appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae, nativa della Cina, in particolare delle coste del sud-est (Isola di Hainan), cresce comunque bene anche in India e in tutto il Sud-Est asiatico.
Nome
Numerose piante delle stessa famiglia vengono erroneamente chiamate galanga minore, ad esempio la Kaempferia galanga o la ...Segue>>


 

GINEPRO BACCHE

(Juniperus communis)Junipers – Ingl., Wacholder – Ted., Genévrier– Fr, Juniperus – Sp.Il ginepro appartiene alla famiglia delle Cupressaceae. E’ un arbusto sempreverde con foglie aghiformi e pungenti. I frutti, detti anche bacche, sono galbule di colore verde quando ancora immature e diventano blu nere una volta raggiunta la maturità, cosa che richiede due anni.Il ginepro cresce spontaneamente in ...Segue>>

 






Iperico

Iperico
L'iperico, anche noto con il nome di Erba di San Giovanni, viene utilizzato per realizzare infusi dal potere calmante e rilassante, per combattere l'insonnia e in caso di depressione. Il suo utilizzo prolungato dovrebbe essere effettuato sotto il controllo di un medico o di un erborista. Le sue potenzialità calmanti raddoppiano se esso viene associato all'assunzione di valeriana. ...Segue>>


 

Kava Kava

Kava kava (Piper methysticum)
Nome comune: Kawa-kawa
Francese: Kawa-kawa
Inglese: Kawa-kawa
Famiglia: Piperaceae
Parte utilizzata: rizoma

Kava è la bevanda nazionale delle Figi ed è popolare in tutto il mondo, a partire dai Mari del Sud. Esso conferisce una sensazione di calma, rilassa il corpo e migliora la comunicazione ...Segue>>


Lampone

Lampone
Il lampone è considerato uno degli alimenti in grado di favorire il buon riposo. Le stesse proprietà vengono attribuite all'infuso di foglie di lampone, che viene consigliato anche come rimedio naturale per favorire il travaglio. La medicina naturale ne esalta le proprietà astringenti e calmanti. L'estratto di lampone è considerato adatto nel caso si desideri regolarizzare la pressione ...Segue>>


 

Lattuga

Lattuga, Lactuca sativa
Erbacea annuale con radice a fittone ricco di radichette, da cui si sviluppa una rosetta di foglie larghe, intere e glabre. Dalla rosetta di foglie si sviluppa anche il fusto floreale che porta i fiori gialli raccolti a pannocchia. La lattuga è ricca di ferro, potassio, calcio e magnesio. È calmante, emolliente, sedativa, leggermente anafrodisiaca. Il consumo della ...Segue>>


Lavanda

Nome comune: Lavanda
Francese: Lavande
Inglese: Lavender
Famiglia: Lamiaceae
Parte utilizzata: i fiori

Lavanda (Lavanda Angustifolia):
dai suoi fiori si ottengono tannini, acido ursolico, flavonoidi ed un olio essenziale (ricco di numerosi principi attivi) che donano alla pianta un'efficace azione sedativa e calmante sul SCN ...Segue>>


 

lemon grass

Il Lemongrass è originario dell'asia tropicale dove è ampiamente usato in cucina, particolarmente in quella tailandese dove è un ingrediente caratteristico ed essenziale. Ha un persistente profumo di limone e può essere utilizzato fresco, secco a pezzetti o in polvere. Data la sua versatilità come aroma è largamente utilizzato nel mondo per differenti preparazioni, ad esempio in tutto il sudest ...Segue>>

 



LIQUIRIZIA

La liquirizia (Glycyrrhiza glabra L., 1758) è una pianta erbacea perenne, alta fino a un metro, appartenente alla famiglia Fabaceae, nonché l'estratto vegetale ottenuto dalla bollitura della sua radice.

La pianta
Il genere Glycyrrhiza comprende 18 specie di perenni a fioritura estiva, diffuse in Eurasia, Australia e America. G. glabra, quella più usata, è originaria ...Segue>>


 

Luppolo

Luppolo, Humulus lupulus
Nome comune: Luppolo
Francese: Houblon
Inglese: Hop plant
Famiglia: Cannabaceae
Parie utilizzata: infiorescenza femminile (coni o strobili)

Pianta erbacea, dioica, tomentosa, rampicante soprattutto su salici ed ontani, che sorgono su terreni ricchi d’acqua (caratteristica lunare). La droga si estrae ...Segue>>


MACIS

(Myristica fragrans)Mace – Ingl., Macis, Mascatblume – Ted., Macis, Fleur de muscade – Fr, Juniperus – Sp. Macis è il nome del reticolo, botanicamente detto “arillo”, che avvolge il guscio della noce moscata. Quando è fresco il macis è carnoso e di colore rosso brillante; quando essiccato diventa arancione, fino al giallo ambra. La pianta è originaria dell’Isola di Band, in Indonesia, ma si ritrova ...Segue>>


 

MASALA

Masala è un termine indiano che significa "spezia" con il quale, appunto, si intendono miscele di spezie.
Molto usate soprattutto nella cucina indiana e sud-asiatica, per aromatizzare un'ampia varietà di pietanze, le masala sono il cuore di ogni piatto indiano e rappresentano, con i loro colori e aromi, l’anima variopinta e magica dell’India

Preparazione
La preparazione ...Segue>>


Melissa

Melissa officinalis
È una pianta erbacea perenne che ricorda un po’ l’ortica ed è caratterizzata da un gradevole profumo di limone. Le foglie sono ovali, dentellate, i fiori sono bianchi o rosa a calice tuboloso. Cresce spontanea in Europa ed Asia, va raccolta in Maggio, prima della fioritura. Il nome deriva dal greco e significa ape. Nel Nord Africa si usavano mazzi di foglie di Melissa ...Segue>>


 

MISCELE DI SPEZIE

Le miscele di spezie sono nate in tutto il mondo da pratiche antichissime, che hanno a che fare con la medicina tradizionale empirica quanto con la cucina. L’uso delle spezie, in effetti, è legato ad un “sapere” ancestrale che da sempre aiuta l’uomo a proteggersi contro certe malattie, a “rinforzare” l’organismo, e in certi casi addirittura a guarire. Con lo sviluppo della medicina “scientifica”, ...Segue>>


Nigella (kalonji)

Descrizione: I piccoli semi neri di nigella hanno un sapore nocciolato con lievi note piccanti e affumicate.

Nome Botanico: Nigella sativa

Origine: Asia

Famiglia: delle ranuncolacee.

La spezia è caratterizzata dai semini neri di questa pianta che sono racchiusi in un frutto a forma di capsula. Coltivati e diffusi in Europa in ...Segue>>

Pagina 2 di 4

1 | 2 | 3 | 4

 

Segnala questa pagina ad un amico

 
 

 

Web Design Massimo Moretti 

Email

© Copyright  - Tutti i diritti riservati.