www.massimomoretti.it  



 

Cerca nel sitoDownload  | Aforismi e Frasi celebri  | Istat  | Software FreeI Vini|  

 

Utenti connessi 3937

Shop Online
Forma Fisica
Pubblicità
Risate Online
Autocertificazioni
€ Euro
Test Viversani
Sondaggi
Ricettario
Giochi
I Vini
Servizi
Cartoline Virtuali
Notizie News
Meteo
Calendari e Santi
Aforismi e Citazioni
Tutto sul Cotone
Un Mondo Piccante

 

Sei il visitatore n° 729883

Attendere...



Aforismi, Citazioni, Frasi Celebri, Pensieri, Proverbi

Ricerca dell'Elenco effettuata

Autore:  Ugo Foscolo 1778 - 1827, poeta italiano

Pagina 1 di 1

Titolo

Frase

Descrizione

Negli uomini pubblici l'amicizia è o interessata o falsa, e sempre corta. >>Condividi

L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentare con novità. >>Condividi

"Epistolario"

Le sciocche e laide abitudini sono le corruzioni della nostra natura. >>Condividi

Pentimenti sul passato, noia del presente, e timor del futuro; ecco la vita. La sola morte, a cui è commesso . . . >>Segue

Armoniosi accenti - dal tuo labbro volavano, e dagli occhi ridenti - traluceano di Venere i disdegni e le pa . . . >>Segue

Noi chiamiamo pomposamente virtù tutte quelle azioni che giovano alla sicurezza di chi comanda e alla paura . . . >>Segue

 


Colui che ama se stesso sopra ogni cosa non passa per la porta del regno dei cieli, allo stesso modo in cui . . . >>Segue

La fama degli eroi spetta un quarto alla loro audacia; due quarti alla sorte, e l'altro quarto, ai loro deli . . . >>Segue

Le laide e sciocche consuetudini sono la corruzione della nostra vita. >>Condividi

Il coraggio non deve dare diritti per soperchiare il debole. >>Condividi

Una parte degli uomini opera senza pensare, laltra pensa senza operare. >>Condividi

Bada: ciò cui tu stendi avidamente la mano è un'ombra forse, che mentre è a te cara, a tal altro è noiosa. . . . >>Segue

Quell'istinto ispirato dall'alto che costituisce il genio non vive che nella indipendenza e nella solitudine . . . >>Segue

Le sublimi anime passeggiano sopra le teste della moltitudine che oltraggiata dalla loro grandezza tenta di . . . >>Segue

Gli uomini non potendo per se stessi acquistare la propria e l'altrui stima, cercano di innalzarsi, paragona . . . >>Segue

Credo che il desiderio di sapere la storia de' tempi andati sia figlio del nostro amor proprio che vorrebbe . . . >>Segue

Temo che spogliandoli della magnificenza storica e della riverenza per l'antichità, non avrò molto a lodarmi . . . >>Segue

La noia proviene o da debolissima coscienza dell'esistenza nostra, per cui non ci sentiamo capaci di agire; . . . >>Segue

Io sono un po' intollerante e gli uomini un po' troppo importuni. >>Condividi

Gli amori della moltitudine sono brevi ed infausti. >>Condividi

 Frasi Trovate n° 20

Dati elaborati da www.massimomoretti.it

 

Modifica Opzioni di Ricerca

 
 

 

 

 

Web Design Massimo Moretti 

Email

© Copyright  - Tutti i diritti riservati.